Meteoriti, dallo spazio la fabbrica dei mattoni della vita

i meteoriti dello spazio contengono il segreto della vita

La Nasa, con i suoi studi di Astrobiologia, ha confermato la presenza di vita nello Spazio. Studiando alcuni resti di meteoriti caduti sulla terra, gli scienziati Nasa hanno scoperto un vero e proprio Kit della vita. Sembra, infatti, che i meteoriti nascondano elementi chimici uguali a quelli che permettono la vita sulla terra.

I risultati di questi studi, pubblicati sulla rivista internazionale Pans, dimostrano che nel viaggio compiuto dai meteoriti per arrivare nel nostro sistema solare, sono in grado di produrre forme di vita. Le sostanze rinvenute all’interno dei frammenti ritrovati sul nostro Pianeta, sono quelle basilari per la creazione di un codice genetico simile a quello degli abitanti della Terra.
Ma è stato fatto molto di più. Attraverso esperimenti di laboratorio, associando e facendo reagire riproduzioni sintetiche dei frammenti di meteoriti, con Cianuro e Ammoniaca si è dimostrato che gli elementi chimici appartenenti ai meteoriti, nascondono basi nucleiche di difficile ritrovamento sul nostro Pianeta. Da un primo studio, non ancora approfondito, sembra che la vita sulla Terra si sia sviluppata grazie a questi frammenti.

Gli asteroidi colpiscono ogni giorno il nostro Pianeta dopo essersi frammentati a contatto con l’atmosfera. Non è da escludere quindi che possano avere un ruolo diretto con il nostro sistema biologico. Le nuove scoperte avvalorano la tesi di vita nello Spazio e dimostrerebbero anche la presenza di vita su Marte.

Jhon Brucato, presidente del Centro Nazionale di astrofisica di Arcetri e della Società Italiana di Astrobiologia, ha commentato questa scoperta così: “La scoperta di basi nucleiche è un tassello che mancava nella costruzione del complesso quadro dei processi prebiotici che sono stati i precursori della vita sulla Terra e forse anche su Marte. Questa scoperta è  l’ulteriore conferma che gli asteroidi hanno svolto un ruolo determinante nell’inseminare la terra con i mattoni della vita” . Dunque, deriviamo dallo Spazio ?

Lascia un commento: